Calcio

Calcio Eccellenza Toscana: pari della Baldaccio Bruni in casa con il Porta Romana

La Baldaccio Bruni Anghiari ha pareggiato 2-2 al Saverio Zanchi contro il Porta Romana nel match valido per la 15° giornata del campionato di Eccellenza Toscana Girone B. Gara equilibrata e ricca di gol con gli ospiti che si sono fatti preferire nel primo tempo e con i biancoverdi decisamente più brillanti nel corso della ripresa. Pari che ci può stare anche se nel finale il team di mister Chiarini ha avuto l’occasione per vincerla.

La Baldaccio è tornata a far punti dopo il ko patito sul campo della capolista Grassina, ha centrato il 5° pari stagionale e è salita a quota 20 punti in classifica, il Porta Romana ha ottenuto il 2° risultato utile di fila e si è portato a quota 10.

 

La cronaca della sfida

Mister Chiarini inserisce in campo dal primo minuto il nuovo portiere Giacomo Giorni, arrivato in settimana dal Sansepolcro nella sessione di mercato che ha fatto registrare le partenze di Palumbo, Saccà e Castellano. Baldaccio in campo con Aquilini, Angiolucci, Bruni e Fabbri in difesa, Alomar, Zurli e Torzoni a centrocampo, Battistini, Terzi e Quadroni in attacco. Nel Porta Romana di mister Calderini (squalificato al pari del collega) è Vecchi il riferimento offensivo.

La prima occasione del match al 3’ in favore della Baldaccio con il colpo di testa di Terzi deviato in angolo da Morandi. Poco dopo ci prova anche Quadroni con un pregevole destro dalla distanza che termina fuori misura. Il Porta Romana cresce con il trascorrere dei minuti e ci prova al 20’ con il sinistro alto di Malotti. Gli ospiti passano addirittura in vantaggio al 31’ con la velenosa punizione dello stesso Malotti non bloccata da Giorni e ribadita in rete di testa da Vecchi (il più lesto di tutti nel tap in). La squadra anghiarese prova a reagire, ma non riesce a creare occasioni vere e proprie da gol. L’unico tiro lo prova al 38’ Battistini, ma il pallone termina out.

Nella ripresa la Baldaccio entra in campo con maggiore convinzione ed al 3’ pareggia grazie al traversone di Fabbri che assume una velenosa traiettoria ingannando sul secondo palo Morandi e infilandosi all’incrocio. Il team anghiarese insiste e all’8’ firma il sorpasso grazie alla splendida triangolazione tra Quadroni ed Alomar che l’attaccante della Baldaccio trasforma in rete con una precisa conclusione. Azione da manuale e risultato ribaltato in 5 minuti. Per Quadroni è tra l’altro il 7° centro in campionato. Il Porta Romana non molla e dal 16’ usufruisce di un calcio di rigore per un intervento di Alomar su Vecchi. Sul dischetto si presenta Malotti che realizza il gol del 2-2. La Baldaccio si riversa in attacco e al 44’ sfiora il gol da 3 punti con Rufini, bravo a liberarsi sul destro e a calciare a giro, ma sfortunato perché il suo tiro va ad infrangersi sul palo. Su questa occasione si spengono anche le chance di vittoria della Baldaccio che è quindi costretta ad accontentarsi del pari. Nel complesso è comunque un punto da non buttare per il team di mister Chiarini che ha dimostrato una buona capacità di reazione contro una squadra sicuramente in salute.

Nel prossimo turno la Baldaccio giocherà sul campo dello Zenith Audax, mentre il Porta Romana ospiterà le Badesse.

 

 

Il tabellino del match

BALDACCIO BRUNI – PORTA ROMANA 2-2

BALDACCIO BRUNI ANGHIARI: Giorni, Aquilini, Fabbri, Zurli, Angiolucci, Bruni, Alomar, Torzoni, Terzi, Quadroni, Battistini (Rufini 55’).

A disposizione: Viroli, Rosati, Chesaru, Adreani, Panicucci, Barbini, Goretti.

All. Carlo Bernardini (in panchina al posto dello squalificato Daniele Chiarini).

PORTA ROMANA: Moraldi, Di Cosimo, G. Matteo, L. Matteo, Mastagni (Bini 59’), Giachi, Franchi, Santini, Vecchi (Niscola 70’=, Malotti, Costa (Nguye 64’).

A disposizione: Thibaut, Focardi, Cirri, Bacherini, Centrone, Lodà.

All. Leonardo Mastrantoni (in panchina al posto dello squalificato Stefano Calderini).

Arbitro: Edoardo Manedo Mazzoni di Prato. Assistenti: Nicola Cavini e Carmine Cappetta di Siena.

RETI: Vecchi (P) al 31’, Fabbri (B) al 48’, Quadroni (B) al 53’, Malotti (P) al 61’ su rigore.

Note. Ammoniti: Bruni, Quadroni, Di Cosimo, G. Matteo, Giachi, Costa. Angoli: 7-3. Recupero: 0’+2’.

Categorie:Calcio

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...