Promozione

Città di Castello: Tiferno 1919, Michele Mencarelli “con il Piccione serve approccio diverso”

Michele Mencarelli

 

Oggi abbiamo fatto una chiacchierata con uno dei numerosi pezzi pregiati presenti nella rosa del Tiferno 1919, Michele Mencarelli, uno degli esperti del gruppo tifernate. Il terzino mancino di Massimiliano Santececca è poco agli onori della cronaca in quanto giocando nelle retrovie non ha grande confidenza con il gol, anche se di giocate importanti comunque ne confeziona perchè sull’out sinistro di palle interessanti ne sforna a bizzeffe.

Michele, dopo due pari consecutivi, era necessario tornare al successo!

“Si e siamo felici di questo. Sotto viaggiano forte e quindi noi dobbiamo viaggiare ancora più forte, ma l’importante è affrontare gara dopo gara e ognuna come fosse una finale, nel calcio non c’è nulla di scontato”.

Ultimamente siete un po’ distratti ad inizio gara? Contro Marra e San Marco Juventina sempre in svantaggio nei primi minuti…

“Ultime due gare in effetti un po’ così e questo è un aspetto che va assolutamente migliorato. Purtroppo anche domenica, come contro il Marra San Feliciano, non l’abbiamo approcciata bene, però almeno stavolta siamo stati bravi a riportarla prima in parità e poi a vincerla. Ma dobbiamo stare attenti, non sempre ti riesce di recuperare”.

Domenica arriva il Piccione: è avvertito dunque, si cambia registro!

“E’ una squadra in salute, ma noi dobbiamo cercare di proseguire su questa striscia di risultati positivi. In tutta onestà parecchie squadre non le conosco, però mi piace informarmi, anche su chi posso avere davanti da affrontare. Di sicuro domenica faremo una partenza più vibrante rispetto alle ultime, ne sono certo!”

Difficile l’ambientamento in casa Tiferno?

“Macchè, semplicissimo. Ho trovato un gruppo fantastico, sono stato accolto subito nel migliore dei modi”.

Gran bella carriera la tua: di fatto è solo la seconda volta che scendi in Promozione, dopo C1 e, soprattutto, tanta serie D.

“Si è vero, però il presidente Bianchi mi ha subito convinto con il suo progetto: importante, serio ed ambizioso. Era quello che cercavo, anche perchè non sento l’età che ho (33 anni ndr) e dunque ho ancora molta voglia da scaricare in campo”.

Nel tuo ruolo poi con l’introduzione della regola dei sottoquota si predilige quasi sempre un ragazzo…

“Si ma poi chiamano quelli come me che hanno la giusta esperienza”.

Ho visto che in carriera ogni tanto qualche golletto l’hai fatto: a quando il primo in biancorosso?

“Spero presto, domenica purtroppo ci sono andato solo vicino. Mi ha fatto una gran bella parata Vergari, tra l’altro mio compagno quando ero al Città di Castello all’epoca di Massetti”.

Per uno del tuo ruolo però probabilmente è meglio un cross-assist che un gol…

“Assolutamente si, amo più fare gli assist però qualche golletto mi farebbe sicuramente piacere, te lo assicuro, però quando fai l’assist e il tuo compagno la mette dentro è comunque una splendida gioia”.

Tra le avversarie in campionato quali sono secondo te le squadre da temere maggiormente?

“Come ti dicevo non conosco bene tutte le realtà arrivando da altri campionati, però di sicuro c’è il Branca, che ha ottimi giocatori e ci ha messo in difficoltà anche se abbiamo vinto, la Trasimeno, dove sono stato e so quanta voglia hanno di riemergere, e poi il Ventinella, del quale mi parlano tutti benissimo”.

Però nessuna di queste può vantare la vostra partenza…

“In effetti siamo partiti molto bene, siamo un bellissimo gruppo, noi vecchi occorre fare da traino con i giovani”.

Tutti ne parlano molto bene dei vostri ragazzi.

“Ed hanno ragione, sono bravi e disponibili, però come tutti devono essere motivati a non mollare a dare sempre di più e in questo noi vecchi siamo decisivi, dobbiamo dare l’esempio altrimenti il rischio è che si adagino”.

Chiudiamo con un pensiero al Piccione: domenica allora grande partenza?

“Assolutamente si!”

Categorie:Promozione

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...