Coppa Italia

Tiferno 1919, prova di forza contro il Selci Nardi

SELCI NARDI-TIFERNO LERCHI 1919 2-5

SELCI NARDI: Lucaccioni, Cecci (1’st Bricca), Zermane (8’st Sartini), Tifernati, Polchi (1’st Farruku), Campagni, Rocchini (31’pt Massetti), Bartolo, Piccini (28’st Grasso), Bianchi, Ceccarelli. A disp.: Caneschi, Socali, Cenciarelli, Bianchi. All. Barontini
TIFERNO 1919: Palazzoli, Rossi (40’st Moualli), Mencarelli, Della Rina, Grilli, Ascione E. (35’st Bastianelli), Bruschi, Bianchi (20’st Cavargini), Iachettini (3’st Pica), Fattorini, Volpi. A disp.: Giunti, Ascione L., Moualli, Bastianellii, Sberna, Cavargini, Polito, Pica, Dini, Eramo. All. Santececca
Arbitro: Oristanio di Perugia
Marcatori: 10’pt Iachettini (T), 19’pt Della Rina (T), 24’pt Volpi (T), 2’st Bruschi (T), 10’st Nesci (S), 16’st Ceccarelli (S), 30’st Pica (T)
Note: Al 21’st Bartolo (S) fallisce un calcio di rigore parato da Palazzoli. Espulso 26’st Campagni (S) per doppia ammonizione

Un grande Tiferno 1919 rifila una sonora cinquina al Selci Nardi e agguanta con pieno merito la qualificazione ai Quarti di finale di Coppa Italia.

Una magica prova di forza quella dell’undici biancorosso che rispetto alle ultime uscite proponeva dall’inizio sia Mencarelli che Fattorini, mentre Pica era pronto (prontissimo diremmo, vista la prodezza!) a subentrare in panchina con Eramo invece ai box, ma non per molto.

La breve storia del match parla di una banda tifernate letteralmente scatenata nelle battute iniziali visto che già al 24′ siamo sul 3-0 per noi grazie agli acuti di Iachettini (10′), Della Rina (19′) e Volpi (24). Ad inizio ripresa Bruschi cala subito il poker (2′) e forse qui i ragazzi si acquietano un pochino dando modo ai selciarini di rifarsi sotto e infatti ci riescono perchè comunque trovano il modo per firmare due reti con Nesci e Ceccarelli nel breve volgere di 6 minuti.

A rimettere tutto nei giusti binari ci pensano due totem biancorossi: prima Palazzoli neutralizza un rigore di Bartolo al 21′, poi il neo entrato Totò Pica piazza la magia che rimette in un cantuccio l’avversario rossonero e garantisce l’accesso alla fase successiva della Coppa Italia.

Entusiasmo a go-gò per la nostra torcida che saluta con soddisfazione la qualificazione di Della Rina e soci in un girone tutt’altro che semplice con avversarie di livello come Selci Nardi e Montone.

Ora occorrerà attendere i sorteggi in Figc per conoscere l’avversaria da affrontare nei Quarti di finale dove è previsto il doppio turno con sfide di andata e ritorno; le date ancora non si conoscono ma parliamo di turni sicuramente infrasettimanali.

Domenica 9 settembre inizierà il campionato che ci vedrà impegnati in trasferta nella supersfida contro la fortissima Trasimeno retrocessa dall’Eccellenza.

Si inizia a fare sul serio.

 

Foto di Ivana Cangi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...