La Baldaccio Bruni vince 2-0 in casa contro il Pratovecchio Stia nel match di andata della Coppa di Eccellenza Toscana. Decisiva la doppietta di Terzi

Buona la prima” per la Baldaccio Bruni Anghiari che nel match di andata del turno inaugurale della Coppa Italia di Eccellenza Toscana ha battuto 2-0 in casa il Pratovecchio Stia. Decisiva la doppietta di Nicola Terzi che con un gol per tempo ha steso gli ospiti permettendo ai biancoverdi di conquistare un risultato importante in ottica qualificazione al turno successivo. Prestazione positiva quella offerta dal team di Daniele Chiarini in fase di costruzione e anche in copertura. La Baldaccio si è portata in vantaggio attorno alla metà di un primo tempo equilibrato, intenso e divertente ed ha poi preso definitivamente in mano le redini del gioco nel corso della ripresa trovando il raddoppio e costruendo altre occasioni per rendere ancora più cospicuo il punteggio. Successo meritato e importante iniezione di fiducia per i biancoverdi nella settimana che porta all’inizio del campionato di Eccellenza Toscana. La stagione sarà lunga e la prima partita fa ancora poco testo, ma iniziare con una vittoria è sempre positivo.

La cronaca della sfida

Mister Chiarini nella prima gara ufficiale schiera la Baldaccio con il 4-3-3. Tra i pali Palumbo, retroguardia con Aquilini e Panicucci ai lati di Zurli e Saccà, mediana composta da Torzoni, Bruni e Alomar, attacco con Rufini e Quadroni alle spalle di Terzi (capitano del team biancoverde considerata l’assenza per infortunio di Rosati). Tra gli anghiaresi out anche Bruschi. Nel Pratovecchio Stia guidato dal tecnico Bronchi, privo dello squalificato Sorbini, reparto offensivo con Marco Capacci a sostegno di Boldrini e Lazzeroni.

La sfida si gioca su buoni ritmi, nonostante le scorie della preparazione estiva e l’emozione per il debutto. Il primo brivido arriva al 9’ con il tiro dalla distanza di Terzi che viene bloccato a terra dal portiere ospite. Al 16’ prima sostituzione per i biancoverdi con Angiolucci inserito in difesa al posto dell’infortunato Saccà. La squadra di Chiarini continua a spingere e al 23’ passa in vantaggio con Terzi che capitalizza una percussione splendida di Aquilini battendo Vestri con una chirurgica conclusione. La replica del Pratovecchio Stia al 32’ con la punizione di Marco Capacci deviata in corner da Palumbo. Nel finale di tempo altra occasione da gol per gli ospiti con Boldrini che manca l’incornata vincente su un velenoso cross proveniente dalla sinistra ed in pieno recupero sul fronte opposto piazzato alto di Alomar. All’intervallo punteggio fermo sullo 0-0.

Nella ripresa la prima occasione arriva all’8’ ed è ancora per la Baldaccio con Alomar che però da posizione favorevole non inquadra lo specchio. Due minuti dopo il Pratovecchio Stia si fa rivedere con la punizione di Marco Capacci che si spegne alla sinistra della porta di Palumbo. La seconda frazione si conferma intensa e combattuta, anche se giocata soprattutto a centrocampo. Al 26’ però ecco la nuova accelerazione di Aquilini che serve uno splendido assist trasformato abilmente in rete da Terzi. 2-0 per gli anghiaresi e doppietta per il bomber biancoverde che festeggia nel modo migliore la fascia da capitano. Quadroni fallisce al 31’ il tris, ma poi delizia il pubblico con un aggancio in corsa da categoria superiore che il neo entrato Fabbri non riesce a capitalizzare. La Baldaccio potrebbe arrotondare il punteggio anche al 40’, ma la parata in tuffo di Vestri e il palo negano a Terzi la tripletta. Tisti al 45’ prova ad accorciare le distanze con un tiro da fuori che però esce abbondantemente. Nei minuti di recupero non accade più nulla e la squadra anghiarese può così festeggiare il primo successo stagionale.

Le reazioni di mister Chiarini

Questa le dichiarazioni rilasciate a fine gara dal mister biancoverde Daniele Chiarini. “Sono contento per la vittoria e per la prestazione offerta dai ragazzi. Il 1° tempo è stato equilibrato, ma abbiamo messo in campo la giusta determinazione e trovato il gol del vantaggio, nella ripresa siamo ulteriormente cresciuti e abbiamo raddoppiato gestendo bene la partita e sfiorando a più riprese anche la terza rete. Avanti così e ora pensiamo al campionato continuando a lavorare come abbiamo fatto fino ad ora. L’infortunio di Saccà? Spero non sia niente anche perché come numero di giocatori esperti non siamo tanti e le assenze rischiano di pesare”.

Il tabellino del match

BALDACCIO BRUNI – PRATOVECCHIO STIA 2-0

BALDACCIO BRUNI ANGHIARI: Palumbo, Aquilini, Panicucci, Bruni, Saccà (Angiolucci 16’), Zurli, Torzoni, Alomar (Fabbri78’), Terzi (Goretti 88’), Quadroni, Rufini (Battistini 73’).

A disposizione: Viroli, Chesaru, Bracci.

All. Daniele Chiarini.

PRATOVECCHIO STIA: Vestri, Corsetti (Fabrizzi), A. Capacci, Benucci, Vangelisti, Gori, Cipriani, Conti (Lunghi73’), Boldrini, M. Capacci, Lazzeroni (Tisti 58’).

A disposizione: Bellucci, Occhiolini, Laccu, Fabrizi,, Criscuolo, Vangelisti, Francini.

All. Dimitri Bronchi.

Arbitro: Matteo Mangani di Arezzo. Assistenti: Matteo Grassi di Arezzo e Maria Cantore di Firenze.

RETI: Terzi al 23’ e al 71’.

Note. Ammoniti: Alomar, Terzi, Panicucci, Vangelisti, M. Capacci, Gori. Angoli: 2-5. Recupero: 3’+5’.



Categorie:Coppa Italia, Eccellenza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: